Dimensione ambientale

I Valori e il Codice Etico di Pirelli sanciscono che “le scelte d’investimento e di business sono informate alla sostenibilità ambientale, in un’ottica di crescita ecocompatibile anche mediante l’adozione di particolari tecnologie e metodi di produzione che, laddove operativamente ed economicamente sostenibili, consentano di ridurre, anche oltre i limiti fissati dalle norme, l’impatto ambientale delle proprie attività.”

L’approccio Pirelli alla gestione ambientale sostenibile si esplica inoltre in conformità al Modello di Sostenibilità previsto dal Global Compact delle Nazioni Unite, sottoscritto nel 2004, e alla Dichiarazione di Rio sull’Ambiente e lo Sviluppo. I principi sopra enunciati sono anche ribaditi nella “Politica di Responsabilità Sociale per Salute, Sicurezza e Diritti nel Lavoro, Ambiente” in base alla quale Pirelli si impegna tra l’altro a:

  • valutare e ridurre l’impatto ambientale dei propri prodotti e servizi lungo tutto il relativo ciclo di vita;
  • promuovere l’uso delle tecnologie più avanzate per ottenere l’eccellenza nella protezione dell’ambiente;
  • governare le proprie attività in tema di ambiente in conformità con gli standard internazionali più qualificati;
  • comunicare e diffondere le informazioni rilevanti agli stakeholder interni ed esterni;
  • utilizzare responsabilmente le risorse con l’obiettivo di raggiungere uno sviluppo sostenibile che tuteli i diritti delle generazioni future;
  • stabilire e mantenere attive le procedure necessarie per valutare e selezionare fornitori e subfornitori anche sulla base del loro livello di responsabilità ambientale.

Nella Politica di Qualità di Gruppo, Pirelli specifica che la continua innovazione, l’eccellenza e la sicurezza del prodotto, nonchè la salvaguardia dell’ambiente lungo tutto il ciclo di vita del prodotto medesimo rappresentano una tra le principali fonti di competitività sostenibile nel tempo sul mercato mondiale. Tramite la Politica di Green Sourcing, tutti i dipendenti del Gruppo si impegnano a considerare sempre, nelle loro scelte di progettazione e acquisto di beni e servizi, gli aspetti ambientali.