Andamento degli acquisti

Sugli acquisti del Gruppo nel 2014, il Core Business Pirelli Tyre pesa per il 98% (97% nel 2013).

Nelle tabelle che seguono vengono riportati il valore degli acquisti effettuati da Pirelli Tyre e la percentuale dei relativi fornitori suddivisi per area geografica. Da questi dati si evince che il valore degli acquisti nelle aree OCSE è circa lo stesso di quanto acquistato nelle aree non OCSE, mentre il numero dei fornitori è leggermente maggiore nelle aree OCSE.

Il 77% dei fornitori (78% nel 2013), esclusi i fornitori di materie prime, opera localmente rispetto alle affiliate Pirelli Tyre fornite, secondo una logica di fornitura local for local.

Valore degli Acquisti per Area Geografica

  2O142O132O12
Paesi OCSE   Europa 47% 40% 43%
Nord America 4% 3% 3%
Altri  3% 3% 3%
Paesi non OCSE   Sud America 21% 20% 27%
Asia 14% 20% 15%
Africa 1% 1% 1%
Altri 10% 13% 9%

Numero fornitori per Area Geografica

  2O142O132O12
Paesi OCSE   Europa 51% 48% 52%
Nord America 4% 3% 4%
Altri  4% 2% 2%
Paesi non OCSE    Sud America 27% 28% 30%
Asia 13% 9% 4%
Africa 4% 2% 2%
Altri 7% 8% 6%

La tabella a seguire riporta la ripartizione in percentuale del valore degli acquisti di Pirelli Tyre per tipologia.

Si evince che la categoria d’acquisto più rilevante e significativo riguarda le materie prime, con un peso pari al 54% del totale, in diminuzione rispetto all’anno precedente per effetto del minor prezzo delle commodities, soprattutto della gomma naturale.

Valore degli acquisti per Tipologia

 2O142O132O12
Materie prime 54% 61% 58%
Materiali di consumo 5% 5% 4%
Servizi 32% 25% 27%
Beni Patrimoniali 9% 9% 11%

Con riferimento alla percentuale di fornitori di Pirelli Tyre per tipologia e numero di cui alla tabella seguente, si precisa che già dal 2010 sono stati perfezionati i criteri di categorizzazione dei fornitori di materiale di consumo e servizi. La somma del numero di operatori delle due categorie rimane superiore all’80% del totale, nonostante il peso sul valore totale degli acquisti sia decisamente inferiore rispetto, per esempio, a quello degli acquisti di materie prime. Risulta evidente la frammentazione dei fornitori di materiale di consumo e servizi, rispetto alla sostanziale concentrazione su pochi operatori per gli acquisti di materie prime.

Numero fornitori

 2O142O132O12
Materie prime 3% 3% 3%
Materiali di consumo 33% 35% 39%
Servizi 53% 54% 46%
Beni Patrimoniali 11% 11% 12%

La seguente tabella rappresenta la composizione percentuale a valore del mix di materie prime acquistate da Pirelli Tyre nel 2014, 2013 e 2012. Nel 2014 si nota una diminuzione del peso della gomma naturale rispetto al 2013 per effetto della riduzione del prezzo della commodity. Il volume di materie prime utilizzate per la produzione degli pneumatici nel 2014 è stato pari a circa 1 milione di tonnellate, di cui circa il 5% derivato da materiale riciclato, in allineamento con l’anno precedente.

Mix Materie Prime Acquistate (a valore)

 2O142O132O12
Gomma Naturale 20% 24% 26%
Gomma Sintetica 28% 29% 31%
Nerofumo 14% 13% 12%
Chemicals 19% 16% 14%
Tessili 12% 11% 10%
Steel 7% 7% 7%