Ascolto

OPINION SURVEY DI GRUPPO

Pirelli ha da anni consolidato l’indagine di clima come strumento di ascolto attivo dei propri dipendenti, sulla cui base impostare piani di miglioramento centrali e locali.

La survey è chiamata “My Voice” e coinvolge tutti i dipendenti del Gruppo. La gestione del questionario è affidata ad una terza parte, nel rispetto dell’anonimato dei rispondenti. Pirelli riceve quindi i risultati in forma aggregata.

Nel presente rapporto viene rendicontato l’esito della survey effettuata a fine 2013 e i cui risultati sono stati resi noti ai dipendenti nel primo trimestre del 2014. A fine 2014 ha avuto luogo l’ultima survey, i cui risultati saranno comunicati ai dipendenti nel primo trimestre 2015 e verranno rendicontati nel prossimo Bilancio.

Il tasso complessivo di risposta a My Voice 2013 è stato pari al 61,4%. L’indice di fiducia (Trust Index) globale dei dipendenti nei confronti dell’Azienda si è attestato sul 62%, composto da un 63% da parte degli operai e dal 60% da parte degli impiegati, dati leggermente superiori a quelli delle multinazionali italiane. Particolarmente alti sono risultati il senso di appartenenza ed orgoglio, la fiducia nella gestione della salute e sicurezza e delle diversità in azienda; sono invece emersi margini di miglioramento nel rapporto tra manager e collaboratore, in termini di relazione diretta ed apprezzamento.

A partire da febbraio 2014 sono stati comunicati i risultati ai dipendenti, sia attraverso comunicazioni dedicate sulla Intranet aziendale che attraverso meeting in presenza (circa 400 nei paesi in cui Pirelli è presente). Sono state quindi analizzate le aree di miglioramento rilevate per ogni specifica Country/Funzione, sia centralmente che presso le affiliate, e sono stati definiti ben 35 piani di azione. I piani hanno previsto le priorità di intervento, declinandole in azioni concrete, con target e tempistiche di implementazione; il tutto comunicato in massima trasparenza ai dipendenti.

A dimostrazione del valore strategico dell’indagine My Voice, il Senior Management del Gruppo ha avuto fra i propri obiettivi individuali di performance, all’interno della scheda di Performance Management annuale, anche il miglioramento percentuale del Trust Index; in particolare l’indice di Gruppo per i Senior VP delle Funzioni Centrali e l’indice di Paese/Region per i rispettivi CEO.

My Voice 2014 ha visto una forte crescita globale del tasso di partecipazione, 84,6% a fronte del 61,4% del 2013, sul quale ha influito fortemente la crescita del tasso di risposta degli operai, passata dal 56,7% del 2013 all’84,9% nel 2014.

La significativa crescita di partecipazione a My Voice è indicativa della volontà dei dipendenti di dar voce alla propria opinione, affinché il contributo di ciascuno possa aiutare l’Azienda a migliorare le proprie performance.